rotate-mobile
Cronaca Cannaregio

Festa veneziana sull’acqua, sfila la pantegana. Mancano diverse remiere

La protesta: alcune verso Poveglia a rimuovere i rifiuti dell'alluvione del 12 novembre. Rive assiepate per i festeggiamenti. Ventimila cicchetti tradizionali distribuiti. «La nostra città è viva»

Oltre settemila persone alla Festa veneziana sull’acqua di questa mattina, domenica 9 febbraio, secondo i dati dell'Amministrazione comunale. Seconda parte dell'apertura del Carnevale di Venezia con la tradizione sfilata della pantegana a Cannaregio. Come annunciato mancano all'appello diverse remiere. «Ingiustificabile l'indifferenza manifestata dal Comune alle richieste di confronto (ciò a differenza della prefettura, capitaneria di porto, commissari Unesco, parlamentari veneti, e ministero Beni Culturali) - Questo in relazione al diniego di manifestare in canal Grande il 19 gennaio scorso.  Per questo - si legge nella pagina Facebook dell'Unione sportiva remiera francescana - abbiamo deliberato di non partecipare al corteo del Carnevale Pantegana. In linea con i principi in cui crediamo e per i quali continuiamo a batterci, partecipiamo oggi alla domenica ecologica per la pulizia dell’isola di Poveglia dai numerosi rifiuti dal 12 novembre scorso».

Corteo della pantegana a Cannaregio

Questa mattina protagoniste dell'evento, promosso in collaborazione con il coordinamento associazioni remiere voga alla veneta e l’Aepe (Associazione Esercenti Pubblici Esercizi) sono state le imbarcazioni tradizionali con gli equipaggi in maschera. Regate di Carnevale, donne su gondolini e uomini su sandoli in una gara molto avvincente. Poi il corteo di barche che, partito da punta della Dogana, ha sfilato lungo il canal Grande fino a raggiungere rio di Cannaregio. Il momento più suggestivo e atteso è stato lo “Svolo della Pantegana” di cartapesta, che a bordo della sua “peata”, arrivata al ponte dei Tre Archi, è esplosa lanciando in aria un tripudio di coriandoli e stelle filanti, rievocando il tradizionale svolo nato come parodia del volo dell’Angelo.

“Festa veneziana per eccellenza – ha sottolineato il consigliere delegato alle Tradizioni Giovanni Giusto – che coniuga la tradizione del remo con l’anima golosa della ristorazione veneziana. La tradizione per noi è continuità, è un modo per tramandare la nostra storia grazie a queste imbarcazioni tradizionali, a remi, che sono il simbolo di una città sull’acqua. Oggi su una di queste barche – ha aggiunto - c’era anche una piccola di otto mesi. Ecco perché il Carnevale, che si protrarrà per oltre 16 giorni con eventi e iniziative, è un’occasione da vivere come protagonisti. Molti pensano che Venezia sia una città museo in cui si entra e si esce, ma non è così. La nostra è una città che vive».

Al termine della manifestazione acquea gli stand enogastronomici allestiti lungo le rive del rio di Cannaregio hanno iniziato a proporre, al pubblico presente, cicchetti e piatti tipici dell’enogastronomia veneziana: dai bigoli in salsa al baccalà, passando per i dolci tipici del Carnevale, frittelle e galani. “Amor e Tradision” il tema e il titolo dell'appuntamento che ha visto, insieme a tutti gli osti, in prima fila per distribuire 20 mila cicchetti anche la vicesindaco Luciana Colle, l'assessore Paola Mar, il consigliere Alessio De Rossi, un ospite d’eccezione, l’astronauta Paolo Nespoli, e le Marie del Carnevale. Presenti anche l'assessore Miche Zuin oltre all’amministratore unico e al direttore alla comunicazione di Vela, rispettivamente Piero Rosa Salva e Fabrizio D’Oria. Prezioso il lavoro dei 70 agenti in servizio della polizia locale e dei 50 volontari della protezione civile comunale, oltre a quello delle altre forze dell'ordine.

Risultati Regata del Carnevale

Donne su gondolini
1. Sarà Busetto - Alessia Bevilacqua

2. Cristina Montin - Giuseppina Busetto

3. Giulia Tagliapietra - Elisabetta Nordio

4. Giuseppina Davanzo - Wally Zanella

Uomini su sandoli
1. Pagan-Sustei-Zangrando-Sabbadini

2. Leone- Carlon- Vianello- Marangon

3. Vianello-Caenazzo- Rumonato-Verchierutti

4. Zennaro-Zennaro- Moretti-Cordella

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa veneziana sull’acqua, sfila la pantegana. Mancano diverse remiere

VeneziaToday è in caricamento