menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Carnevale sabato a Marghera

Foto: Carnevale sabato a Marghera

La tradizionale sfilata dei carri a Marghera, 15 mila persone alla festa di Carnevale

Bagno di folla alla manifestazione: ottocento figuranti, ballerine e trampolieri, draghi, tigri, antichi egizi e alieni hanno portato messaggi di amicizia e rispetto dell’ambiente

Sfilata dei carri di Carnevale a Marghera sabato pomeriggio, come da tradizione: una grande festa che ha animato le vie della Città giardino di musica, balli e divertimento per grandi e piccini. Diciassette carri provenienti dalle province del Veneto con circa ottocento figuranti. Tanti i temi scelti dalle macchine sceniche: dall’antico Egitto all’impero romano, dalla regina Bianca alla sinfonia delle maschere.

Migliaia di persone

Non sono mancati i personaggi dell’animazione come Lupin III o Paperopoli, lo sport con A tutto basket ma anche temi quali salviamo il mare, carnevale in campagna, in viaggio verso la fortuna. L’evento si è concluso con la premiazione dei gruppi mascherati e delle associazioni che hanno partecipato alla realizzazione dell’evento. Più di 15mila persone hanno assistito alla manifestazione promossa da Vela in collaborazione con l’associazione Marghera 2000 e il contributo di numerosi volontari che hanno garantito la buona riuscita dell’iniziativa.

Percorso e premiazioni

Alla manifestazione sono intervenuti il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, insieme all’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini e al presidente della Municipalità di Marghera, Gianfranco Bettin. Il ritrovo è stato in via Fratelli Bandiera bassa, il percorso, seguito dai 60 agenti della polizia locale e 35 volontari di protezione civile, ha previsto poi l'attraversamento di via Bartolomeo Benvenuto, piazzale Gar, via Avesani, piazzale della Concordia, piazza Mercato, via Cesare Rossarol, via Angelo Toffoli, piazzale Giovannacci, via Giorgio Rizzardi, piazza San'Antonio, piazza Mercato, dove tutti i gruppi sono stati premiati. Tra coriandoli e stelle filanti, ballerine e trampolieri hanno sfilato draghi, tigri, antichi egizi e alieni portando messaggi di amicizia e rispetto dell’ambiente. Uno dopo l’altro i vari gruppi sono saliti sul palco allestito davanti al Municipio e hanno ricevuto il premio per la loro creatività e fantasia e per aver offerto a tutti un pomeriggio di sorrisi, con la voglia di divertirsi e tornare bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento