Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Caorle

A Duna Verde la prima casa vacanze al mare per bambini malati di tumore

Una boccata d'ossigeno, alle famiglie che vivono il dolore di un malato oncologico in età pediatrica

Un sogno che è diventato realtà. Da oggi i bambini ammalati di tumore, del reparto di Emato-Oncologia Pediatrica dell’Ospedale Cà Foncello di Treviso, avranno una casa tutta loro dove trascorrere le vacanze al mare con le proprie famiglie seguiti dai loro “angeli in camice bianco”. Il progetto “La Casa di Margherita” promosso dall’Associazione “Margherita…c’è ancora vita” di Marco Mion, insieme a CentroMarca Banca, si concretizza con l'ultima importante donazione da parte dell'AIL, l'Associazione Italiana Leucemie di Treviso. In pochi mesi sono stati raggiunti i 280mila euro necessari per acquistare l'abitazione a Duna Verde di Caorle.

In quel luogo, a pochi passi dal mare, ed immerso nella natura, negli ultimi due anni 17 famiglie hanno trascorso “Una Vacanza di Vita”: una settimana di riposo, con i loro bambini, completamente spesata dall’associazione. «Quello che ci hanno regalato – racconta Silena Stefani, la mamma di un giovane paziente del reparto di Oncologia pediatrica e ora direttrice dei lavori di restauro della Casa di Margherita - non è stata solo una vacanza, ma una boccata d'ossigeno, ad una famiglia che vive il dolore di un malato oncologico in età pediatrica, avvolta da abbracci e coccole. In quella settimana abbiamo assaporato la bellezza dei bei momenti dimenticati dal dolore dopo mesi di isolamento e di ricoveri ospedalieri, giornate di dolore, in cui vedi il passare dei giorni attraverso un vetro di una finestra d'ospedale».

Nella casa di Duna Verde, con un ampio giardino, piscina condominiale e a pochi passi dal mare, i piccoli ospiti potranno fare passeggiate a contatto con la natura, svolgere attività didattiche e ricreative in assoluta serenità perché a stretto contatto con i medici dell’ospedale trevigiano. Il progetto “Una vacanza di vita”, è quindi un’iniziativa unica nel suo genere per benefici terapeutici alle famiglie di pazienti oncologici pediatrici. Le “Vacanze di Vita”, nella ristrutturata casa che sarà intitolata “Margherita Mion 04 ottobre 1998 - 14 luglio 2017”, inizieranno per le famiglie già da giugno 2021.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Duna Verde la prima casa vacanze al mare per bambini malati di tumore

VeneziaToday è in caricamento