menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Casa allagata e muffa ovunque" Qui vive una bambina invalida

A protestare è una famiglia di Marghera: "Nostra figlia è cardiopatica ma è costretta a stare in un alloggio comunale tutt'altro che sano"

Infiltrazioni dalle finestre, l’impianto elettrico che va continuamente in tilt e le pareti ricoperte dalla muffa. E’ la situazione in cui vive una famiglia residente a Marghera, in un alloggio comunale di via del Lavoratore. Il grave problema è che oltre a marito e moglie in quella casa vive anche una bambina invalida al cento per cento, cardiopatica e affetta da un glaucoma congenito. Come riporta Il Gazzettino, a breve sarà sottoposta ad un delicato intervento chirurgico ma attualmente vive in un ambiente tutt’altro che sano.

La famiglia ha chiesto più volte al Comune di essere spostata in un alloggio più sano, ma l’assessorato alla Casa non è ancora riuscito a trovare una soluzione. “Andrebbe benissimo un alloggio da 65 metri quadri come quello in cui ci troviamo ora, purché sia sano” ha spiegato la donna. “Il problema – proseguono i genitori che mantengono anche una seconda figlia – è che nessuno poi vuol venire a vivere qui a Marghera sud”.

In quel caseggiato ci sono tre palazzine per un totale di 24 alloggi, ma un terzo sono vuoti. Ora la paura della famiglia è per l’inverno: “Saremo costretti a tenere sempre le tapparelle chiuse per non fare entrare l’acqua, il Comune ci deve dare una risposta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

  • Mestre

    "Il Mummia" torna a Mestre e finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento