Cronaca Via Zinelli

Ipab Mariutto di Mirano: 1 operatore e 4 anziani positivi al Covid-19

Lo comunica il centro dopo i risultati dei tamponi effettuati su ospiti e lavoratori, quasi 500 persone, a oggi con il 90% dei referti

Case di riposo, archivio

A comunicarlo sono il presidente, Giuseppe Marchese e il direttore, Franco Iurlaro, del centro servizi alla persona Luigi Mariutto di Mirano. «Conseguentemente alle scelte organizzative, di prevenzione e sicurezza condivise con l'Ulss3, nella dovuta trasparenza dovuta ai residenti, familiari, lavoratori e comunità locale, è nostro dovere informare che, a seguito dell'esecuzione dei tamponi orofaringei di controllo sull'intera platea delle residenze (ospiti ed operatori), per quasi 500 unità, a oggi con il 90% dei referti, risultano positivi 1 operatore e 4 anziani (di cui solo uno sintomatico). È stato aperto un fascicolo interno per meglio comprendere perché questa situazione si sia verificata in un solo ambito specifico del centro servizi».

Il trasferimento

Sono stati adottati tutti i provvedimenti di isolamento, quarantena, sicurezza, assistenza e cura, viene precisato, dovuti per le persone positive, i contatti avuti e la prevenzione. Le famiglie coinvolte sono state avvisate. «Al momento nessuno dei casi presenta sintomatologie di gravità tale da dover ricorrere al ricovero ospedaliero. A livello interno le aree dedicate a isolamento e quarantena saranno ulteriormente delimitate». Il centro servizi ha chiesto e ottenuto l'autorizzazione a utilizzare una parte della residenza Gelsomino, «dotata degli adeguati presidi sanitari e dell’ossigenoterapia, come area dedicata all’isolamento e quarantena Covid-19. Qui saranno trasferiti nei prossimi giorni gli anziani interessati al caso, seguiti da una squadra di operatori socio sanitari e infermieri esclusivamente loro dedicati». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ipab Mariutto di Mirano: 1 operatore e 4 anziani positivi al Covid-19

VeneziaToday è in caricamento