menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La famiglia dorme e i ladri rubano Due case svaligiate a Martellago

Malviventi scatenati nella notte in via delle Motte, bottino di 10mila euro a pochi passi dai bimbi assorti nel sonno. Colpo analogo in via Canove

Hanno svaligiato tutte le stanze mentre la famiglia dormiva beatamente. Colpo grosso dei ladri a Martellago l’altra notte, il bottino si aggira sui diecimila euro e i residenti se ne sono resi conto solo al risveglio. Il furto, come riportano i quotidiani locali, si è compiuto in una bifamiliare di via delle Motte. Madre, padre e due bimbi piccoli erano assorti nel sonno, ignari di quello che stava accadendo a pochi metri da loro.

I malviventi hanno recuperato una scala del garage per salire fino alla finestra del primo piano per poi aprirla facendovi dei piccoli fori e aprirsi pure la porta principale per prepararsi la fuga. Una volta dentro casa hanno arraffato tutto ciò che potevano: trecento euro in contanti, tre cellulari, due macchine fotografiche professionali ed altri oggetti di grande valore. Hanno pure avuto il tempo per aprire le auto in garage in cerca di altro.

Quando il padre si è svegliato alle 6.30 per andare a lavoro, si è trovato davanti la casa sottosopra. Nessuno aveva sentito niente, immediata la chiamata ai Carabinieri. Un colpo simile era stato messo a segno in via Canove, in questo caso la banda si era spinta addirittura fino alla camera da letto dove dormivano i residenti. Portati via una catenina e un orologio d’oro, un pc portatile e un Ipad. Quando la padrona di casa si è svegliata sentendo i rumori, loro stavano già scappando.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento