Cronaca

Coronavirus, bollettino serale: i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

Trend di contagi costante secondo i nuovi dati forniti da Azienda Zero (riferiti alle 17 del 20 novembre). Crescono i ricoveri ospedalieri in area non critica

Il bollettino coronavirus di Azienda Zero della sera di giovedì 19 novembre (dato riferito alle 17) conferma il trend dei casi di positività al Sars-Cov-2: si registrano 1370 nuovi casi di contagio in Veneto rispetto alla mattina, 289 dei quali in provincia di Venezia. Nel nostro territorio il numero degli attualmente positivi sale quindi a 9492 (la maggior parte dei quali asintomatici), mentre in regione il numero ha toccato quota 69.463. Nella provincia di Venezia si registrano 6 decessi in più rispetto a questa mattina.

Ricoveri in ospedale

Guardando ai ricoveri, sono attualmente 2571 i pazienti in cura negli ospedali veneti, dei quali 2442 positivi (275 in condizioni gravi) e 129 negativizzati (16 in terapia intensiva). In provincia di Venezia ci sono 145 persone ricoverate a Dolo (13 gravi), 45 al Santi Giovanni e Paolo di Venezia (4 in terapia intensiva), 79 all'Angelo di Mestre (12 gravi), 1 al Fatebenefratelli, 50 a Villa Salus, 13 a Mirano (5 gravi), 11 a Noale nella classificazione di ospedale di comunità, 11 a Chioggia (1 in terapia intensiva), 54 a Jesolo (12 in terapia intensiva), 2 a Portogruaro (uno grave), 2 a San Donà (1 terapia intensiva) e 1 alla casa di cura Rizzola. Si registrano anche una persona all'Odc (ospedale di comunità) Fatebenefratelli, 9 al Centro Nazareth di Venezia e 8 al centro servizi residenziali Stella Marina di Jesolo Lido.

Casi di positività nelle province venete

Di seguito, il numero di persone attualmente positive in tutte le province venete e la variazione di casi rispetto alle 8 di questa mattina. Il maggior numero di nuovi contagi si registra a Padova (+312), seguita da Venezia (+289).

  • Padova: 13.045 (+312)
  • Treviso: 12.466 (+215)
  • Venezia: 9492 (+289)
  • Verona: 13.112 (+205)
  • Vicenza: 13.216 (+231)
  • Belluno: 4133 (+105)
  • Rovigo: 2043 (4)

Covid point di Jesolo: nuova organizzazione

Ulss 4 ha comunicato che oggi è stata dismessa la tenda che dallo scorso 18 agosto veniva utilizzata come ambulatorio tamponi, in via Levantina proprio davanti all'ingresso ospedaliero di Jesolo. Il covid-point non è stato tuttavia chiuso ma ampliato, perché in sostituzione della tenda della protezione civile è stata montata una tensostruttura da 200 metri quadrati con all'interno due ambulatori mobili, uno per l’accettazione dell’utenza, il secondo per l'esecuzione dei tamponi e per la refertazione. L'attività continua come in precedenza: tutti i giorni con orario 7.00-13.00 e all'occorrenza, in particolare in presenza di scolaresche, può essere estesa a sedute pomeridiane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, bollettino serale: i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

VeneziaToday è in caricamento