Diversi casi di Covid all'ufficio di gabinetto della questura di Venezia

Lo ha comunicato la questura. I contagi probabilmente a causa di una cena

Alla luce degli accertamenti compiuti dal personale dell'Ulss, in collaborazione con i medici della polizia, sono state rilevate alcune posizioni positive al coronavirus all’interno dell’ufficio di gabinetto della questura di Venezia. A renderlo noto è la stessa questura.

Martedì casi aumentati: lettera al questore

Al momento non si conosce il numero dei positivi ma, secondo alcune indiscrezioni, sarebbero almeno cinque. Si tratta, comunque, di un'informazione non ancora ufficiale.

Dalla questura hanno spiegato che i contagi sono probabilmente derivanti da un momento di incontro legato ad una cena di ufficio, alla quale era presente un soggetto poi risultato positivo. La situazione è in evoluzione. Qualcuno, tra i poliziotti positivi al virus, potrebbe avere dei sintomi, ma per ora nessuno ha avuto necessità di cure in ospedale.

Il bollettino

In Veneto si registrano oggi 37 casi in più di coronavirus rispetto alle 17 di ieri, secondo i dati riportati dal bollettino della Regione Veneto aggiornati alle ore 8 di martedì 1 settembre. Salgono quindi a 2.460 gli attualmente positivi in Veneto, di cui 316 in provincia di Venezia (+4 rispetto al bollettino di ieri).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In tutto il Veneto sono ricoverati 13 pazienti positivi al virus in terapia intensiva, di cui uno all'ospedale di Dolo; 150, invece, sono quelli in area non critica, di cui 18 a Dolo. Le persone in isolamento domiciliare nell'intera regione sono scese a 7153. Nessun decesso in più è stato registrato in provincia di Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento