Cronaca

Solidarietà al Casinò: chemin de fer per sostenere la comunità di Betania

Serata all'insegna della beneficenza nella casa da gioco veneziana: nella preziosa Sala Regia, si è svolto un torneo tra 8 storici clienti, al termine hanno ricevuto un bracciale in oro

Serata all'insegna della beneficenza, ieri, a Cà Vendramin Calergi. Snai - la società che gestisce scommesse e concorsi a pronostici - in collaborazione con il Casinò di Venezia, ha organizzato una gara di chemin de fer, per sostenere la comunità di Betania di Venezia.

Otto storici clienti della casa da gioco hanno, quindi, accettato di giocare, nel segno della solidarietà, al tavolo di chemin, allestito per l'occasione in Sala Regia, una delle più preziose stanze al piano nobile del palazzo. Riflettori e telecamere puntate su ogni loro mossa ed espressione, visto che la partita verrà trasmessa in differita sul canale Poker Italia 24.

Il torneo si è protratto per un paio d'ore con la proclamazione del vincitore e l'omaggio a ciascun partecipante di un bracciale in oro, decorato con i simboli delle carte da gioco, offerto dal Casinò.

L'accento benefico della serata è stato rivolto alla Comunità di Betania, l'associazione onlus che da più di trent'anni opera nel territorio veneziano a favore dell'accoglienza, dei pasti, dei servizi per il recupero della dignità umana, per una cultura della solidarietà e dell'amicizia fraterna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà al Casinò: chemin de fer per sostenere la comunità di Betania

VeneziaToday è in caricamento