Casinò, Brugnaro: "La trattativa sulla Casa da gioco riparte nell'interesse dei cittadini"

“Voglio esprimere il mio stupore per la bocciatura da parte della maggioranza dei dipendenti del Casinò della pre-intesa sul contratto aziendale di lavoro"

Dopo la vittoria del "No" al referendum sull'approvazione del contratto aziendale per il Casinò di Venezia, la palla torna nelle mani del Comune, che decide di riaprire i giochi. "Riprendiamo la trattativa - afferma il sindaco, Luigi Brugnaro -, ma soprattutto nell'interesse dei cittadini di Venezia, che sono i veri proprietari dell’azienda".

I lavoratori del Casinò bocciano il nuovo contratto

Le trattative

“Voglio esprimere tutto il mio stupore per la bocciatura, da parte della maggioranza dei dipendenti, della pre-intesa sul contratto - scrive il sindaco -. Abbiamo seguito la strada del rilancio del Casinò, come da preciso mandato elettorale. Purtroppo, i prossimi pronunciamenti del Tribunale del Lavoro, potrebbero mettere in crisi l’equilibrio economico-finanziario del Casinò, con tutte le conseguenze del caso. L’amministrazione comunale - prosegue -, proprietaria della Casa da gioco, ha seguito tutte le trattative con le tante sigle sindacali, spesso in disaccordo fra loro. Preso atto che non c’è nemmeno unità tra i rappresentanti dei dipendenti, ho deciso, in ogni caso, di tendere la mano, per provare, un’ultima volta, a trovare una quadra con i lavoratori".

Casinò: c'è la pre-intesa, ma i sindacati sono spaccati

"Serve accordo fra i sindacati"

"Dobbiamo ripartire con la consapevolezza che le organizzazioni sindacali dovranno prima di tutto cercare una sintesi al loro interno per proporre, una volta per tutte, una piattaforma contrattuale completa e condivisa in tutti gli aspetti - afferma il primo cittadino -. Continuerò a seguire da vicino la trattativa nei dettagli. Ci prenderemo il tempo necessario che, però, avviso, non sarà infinito".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I risultati stanno arrivando"

"Avremo tempo e luogo per raccontare anche nei dettagli questa attività faticosissima - conclude Brugnaro -, in un ambiente che spesso, al di là delle dichiarazioni pubbliche di disponibilità, si è dimostrato refrattario ai cambiamenti, che invece sono necessari e che già stiamo realizzando. I cittadini stiano tranquilli che i risultati stanno arrivando. Il Casinò sarà rilanciato, come avevamo promesso, nell’interesse di tutti.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Coronavirus, i dati aggiornati del 26 marzo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento