Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Marghera

Capodanno insieme: preghiera comune per cattolici e musulmani

L'iniziativa alla chiesa della Cita a Marghera: don Nandino Capovilla, il parroco, e Mohamed Amin Al-Ahdab, presidente della Comunità degli islamici di Venezia, uniti per chiedere la pace in Medio-Oriente

Don Nandino Capovilla

Un’iniziativa simbolica per superare le divisioni di razza ma soprattutto di fede religiosa: è il Capodanno della chiesa della Cita a Marghera dove don Nandino Capovilla, il parroco, e Mohamed Amin Al-Ahdab, presidente della Comunità degli islamici di Venezia hanno deciso di salutare il 2013 insieme.

TRA RELIGIONE E SCIENZA: UNA SUORA IN VISITA ALLA MOSTRA
.
OBIETTIVO COMUNE. Come riporta La Nuova Venezia, infatti, il testo della lettera che verrà letto nel Te Deum, alla messa delle 18.30 sarà lo stesso che verrà letto nella celebrazione del rito islamico. Obiettivo nobile dell’iniziativa interreligiosa: chiedere la pace in Medio-Oriente. Don Nandino confida: "È un’iniziativa personale, decisa da due amici, ma penso che nessuno possa avere qualcosa da ridire".

,

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno insieme: preghiera comune per cattolici e musulmani

VeneziaToday è in caricamento