Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Cede la fondamenta: chiusa riva Sant’Andrea e interdetto l'imbarcadero Actv

Nel pomeriggio i vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza il tratto. Polizia locale e tecnici dei lavori pubblici in sopralluogo con Veritas, Enel e Italgas. L'imbarcadero di piazzale Roma A sostituito con il C

Cede la fondamenta in riva Sant’Andrea e il Comune chiude l'area e blocca l'accesso al pontile Actv di piazzale Roma. Nel pomeriggio i vigili del fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza la riva e sul posto è subito intervenuta la polizia locale e i tecnici dei lavori pubblici che hanno compiuto un sopralluogo nell’area assieme ai tecnici dei sottoservizi interessati (Veritas, Enel e Italgas).

Si è reso necessario sospendere il funzionamento dell’imbarcadero piazzale Roma A (utilizzato per la discesa dei passeggeri della linea 6 proveniente dal Lido, che ora potranno servirsi dell’imbarcadero piazzale Roma C). L’area della fondamenta interessata dal cedimento si trova a ridosso degli uffici Veritas e non vede coinvolta alcuna utenza privata. Nelle prossime ore la fondamenta verrà messa in sicurezza e quindi si procederà ad una valutazione per l’intervento di ripristino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede la fondamenta: chiusa riva Sant’Andrea e interdetto l'imbarcadero Actv

VeneziaToday è in caricamento