menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiara non ce l'ha fatta: bimba di Noventa stroncata a sette mesi

Il padre è un 29enne impiegato, la madre ha 28 anni e lavora come vigilessa a Jesolo. Epigrafe tutta rosa, chiesa gremita al funerale

Quella brutta malattia l’ha tormentata fin dalla nascita, lasciandole fin da subito ben poche speranze e stroncandola dopo soli sette mesi. Una bimba di Noventa di Piave, figlia di un 29enne impiegato e di una 28enne vigilessa in servizio a Jesolo, non ce l’ha fatta: è spirata dopo mesi di consulti e terapie provocando un grande dolore in due Comuni. Come riporta Il Gazzettino, i genitori hanno deciso di comunicare il lutto con un’epigrafe rosa che spicca rispetto alle comunicazioni degli altri lutti.

La piccola Chiara è stata curata sia all’ospedale di San Donà di Piave sia al reparto Malattie rare dell’ospedale di Padova, ma non c’è stato niente da fare. Al funerale, celebrato martedì pomeriggio nella chiesa di Noventa, ha partecipato anche una rappresentanza della Polizia Locale di Jesolo guidata dal comandante Claudio Vanin. Alla famiglia sono arrivati i messaggi di cordoglio del sindaco di Jesolo Valerio Zoggia e naturalmente del collega di Noventa, Alessandro Nardese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento