menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zaino abbandonato a Chioggia, scatta l'allarme bomba: ma all'interno libri di scuola

Il bagaglio dimenticato lunedì verso le 10 tra via Padova e via Po viene notato da un passante vicino ad un negozio di abbigliamento. Sul posto arrivano gli artificieri

Non è di certo il periodo giusto per prendere sotto gamba le segnalazioni di oggetti "sospetti" dimenticati in strada. Neppure l'allarme lanciato lunedì mattina da un passante a Chioggia è stato sottovalutato dalla polizia, che ha posto in essere tutte le misure di sicurezza richieste dal caso. Intorno alle 10 tra via Padova e via Po un cittadino nota uno zaino abbandonato, appoggiato al muro esterno dello stabile di un negozio di articoli sportivi. 

Subito scatta la segnalazione al corpo degli artificieri della polizia, in quel momento impegnato, in parte, nella celebrazione dei festeggiamenti per il 165esimo anniversario della fondazione, nel cuore della cittadina.

I militari prendono in custodia il borsone abbandonato e operano su di esso facendolo brillare per evitare ogni tipo di rischio. Al termine dell'operazione la polizia scoprirà che il contenuto dello zaino era del tutto innocuo. Contenuti all'interno c'erano infatti libri e qualche effetto personale di uno studente, poi identificato, che aveva appoggiato in quel punto il suo bagaglio, dimenticandolo. Il ragazzo, minorenne, è stato individuato e avvisato dalla polizia. Rintracciata e avvertira dell'accaduto anche la famiglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento