Cronaca Marcon

Chiudono i battenti il ristorante l'Orto e il bar Culto, presidio al centro commerciale

Entrambi al Valecenter di Marcon, sono di Lagardère Travel Retail che a fine luglio lascia. Diciassette dipendenti da ricollocare

Il caldo non li ha spaventati e dalle 13 alle 15 oggi, giovedì 24 giugno, hanno manifestato in 17 davanti al centro commerciale Valecenter di Marcon. Sono i lavoratori del ristorante self service "L'Orto" e del bar "Culto caffè cioccolato", entrambi della società Lagardère Travel Retail che a fine luglio chiuderà i battenti dei 2 esercizi pubblici al Valecenter. Lagardère che ha locali nelle aree di servizio dell'autostrada A4, ad Arino e Calstorta, ha proposto una ricollocazione in questi locali ma a diverse condizioni.

Lagardère avrebbe manifestato la disponibilità a ricollocare i 17 dipendenti, 15 dei quali donne (alcune monoreddito e con figli), ora assunti in regime di parti time a tempo indeterminato. «Lagardère ha proposto lo stesso tipo di contratto (orario parziale verticale) ma solo per 6 mesi all'anno - afferma Andrea Porpiglia del sindacato Filcams Cgil Venezia - da maggio a ottobre. Per il restante periodo i lavoratori rimangono scoperti». Per questo oggi hanno manifestato, spiega. Temono un peggioramento delle loro condizioni di vita, dopo oltre un anno trascorso in cassa integrazione.

Al loro fianco il sindaco di Marcon, Matteo Romanello, la consigliera comunale Margherita Lachin e, della segreteria della Camera del Lavoro Cgil di Venezia, la sindacalista Monica Zambon. «Il Valecenter rifiuta di intervenire in merito, sostiene di essere estraneo alla vicenda - continua Porpiglia - Per questo abbiamo chiesto un incontro in Regione, vorremmo sapere quali sono i progetti del centro commerciale su quegli spazi che rimarranno liberi. Domanda alla quale non abbiamo ancora ricevuto risposta». Il sindacato non esclude altre iniziative di protesta, tuttavia confida in una convocazione regionale che metta attorno a un tavolo tutti gli attori che direttamente o in forma indiretta sono coinvolti in questa vertenza, che riguarda il futuro di 17 famiglie del territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiudono i battenti il ristorante l'Orto e il bar Culto, presidio al centro commerciale

VeneziaToday è in caricamento