Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca San Polo

Chiuso un esercizio a San Polo: vendeva senza certificazione di inizio attività

In contrasto con i provvedimenti di tutela vigenti, il negozio esercitava al di fuori delle misure dell’amministrazione Brugnaro per limitare l'esercizio di attività non compatibili con le esigenze di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale

Venerdì mattina gli operatori di polizia locale del Comune di Venezia hanno accertato, in sede di verifica, che un negozio di San Polo vendeva alimentari con l’utilizzo di apparecchi automatici in assenza della segnalazione certificata di inizio attività. Successivamente al verbale della polizia locale, tuttavia, la ditta ha presentato una Scia (Segnalazione certificata di inizio attività), che però è stata ritenuta irricevibile dallo sportello unico del settore Commercio, in quanto non conforme all'attività esercitata. Con provvedimento del dirigente è stata disposta la chiusura immediata.

«Questa attività non può essere esercitata perché il Consiglio comunale nel 2017, d’intesa con la Regione Veneto, ha deliberato il divieto di attività di vendita al dettaglio e di somministrazione con apparecchi automatici in locale adibito in modo esclusivo, su tutto il territorio della città antica e isole – spiega l’assessore al Commercio Sebastiano Costalonga – una misura presa dall’amministrazione Brugnaro per limitare l'esercizio di attività non compatibili con le esigenze di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale di Venezia. Ringrazio gli uffici competenti per la velocità dell’intervento. Collaborazione e gioco di squadra, grazie ai cittadini che ci hanno prontamente segnalato l'apertura, portano sempre al risultato – conclude Costalonga – Naturalmente i soliti noti non hanno perso tempo per fare polemiche, ma siamo intervenuti perché abbiamo fatto un Regolamento chiaro che ci ha permesso di chiuderlo. Ora il comando di polizia locale è incaricato della verifica dell'osservanza del provvedimento».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso un esercizio a San Polo: vendeva senza certificazione di inizio attività

VeneziaToday è in caricamento