rotate-mobile
Cronaca San Donà di Piave

Chiusura della A4 in pieno "esodo": "Interventi urgenti e improrogabili"

Dalle 22 di martedì fino alle 6 del giorno successivo transito interdetto tra i caselli di San Donà di Piave e Quarto d'Altino per la demolizione di un cavalcavia e il varo di 4 travi di un ponte

Seconda chiusura notturna in una settimana per l'autostrada A4, nel tratto tra Quarto D’Altino e San Donà di Piave. Questa volta il motivo è la demolizione del cavalcavia di via Pantiera e il varo di quattro travi del ponte sul fiume Musestre nel comune di Roncade, nella Marca. Si tratta di interventi urgenti e impossibili da posticipare.

La chiusura è stata pianificata per martedì 31 luglio a partire dalle 22 e durerà fino alle 6 di mattina del giorno seguente. Interdetto al traffico il tratto compreso tra San Donà di Piave e Venezia est in direzione Venezia, con l’istituzione dell’uscita obbligatoria a San Donà di Piave, e il tratto tra l’allacciamento A4/A27 (in località Mogliano sul Passante di Mestre) e San Donà di Piave in direzione Trieste.

Il casello di San Donà sarà chiuso in entrata in direzione Venezia. Per i veicoli provenienti da Trieste e diretti verso Milano l’itinerario consigliato sarà quello attraverso la A28: i veicoli potranno uscire alla barriera di Portogruaro e, dopo aver percorso la A28 fino a Conegliano, proseguendo sulla A27, potranno reimmettersi sulla A4.

In caso di code e gravi rallentamenti in uscita al casello di San Donà comunque, per i veicoli provenienti da Trieste e diretti verso Venezia, il traffico verrà deviato per il tempo necessario a decongestionare la viabilità, attraverso il by pass A28/A27.  

Per il traffico proveniente da Venezia e diretto verso Trieste, invece, chi arriva dal Passante di Mestre potrà proseguire sulla A27 fino a Conegliano e poi dalla A28 fino a Portogruaro; arrivando dalla tangenziale di Mestre attraverso il raccordo con l’aeroporto Marco Polo e la strada statale 14. Sempre in A4, dalle 21 di mercoledì 1 alle 6 di giovedì 2 agosto, per circa 200 metri, sarà chiusa la corsia di marcia in prossimità dello svincolo di San Donà di Piave in direzione Venezia per lavori in corrispondenza del sottopasso di Via Romanziol, nel comune di Noventa di Piave.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura della A4 in pieno "esodo": "Interventi urgenti e improrogabili"

VeneziaToday è in caricamento