Travolta da un camion pirata, ciclista rimane ferita a terra

Una donna stava andando a fare la spesa in bici quando un grosso mezzo l'ha scaraventata a terra. Il conducente è scappato senza prestare soccorso

Stava percorrendo la strada provinciale che da Quarto d'Altino porta a Portegrandi quando è stata agganciata da un camion e scaraventata a terra.

Come riporta Il Gazzettino, la spiacevole vicenda è capitata ad una signora residente nella zona, che alle otto di mattina era uscita con la sua bicicletta per andare a fare la spesa. Un gesto che ha affrontato moltissime altre volte, ma questa ha rischiato di esserle fatale. Un furgone infatti le è piombato alle spalle e, calcolando male le distanze all'uscita di un sottopasso, l'ha toccata con lo specchietto retrovisore, facendola ruzzolare a terra.

Fortunatamente la donna è caduta sul lato destro della carreggiata riuscendo così a non finire sotto le ruote del mezzo. Il conducente del mezzo però non si sarebbe fermato a prestare soccorso alla donna ferita dileguandosi come se nulla fosse successo. È stata la stessa malcapitata a dover chiamare il 113 riportando l'accaduto. Trasportata poi all'ospedale dell'Angelo a Mestre è stata sottoposta ad accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento