menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cigno impallinato a Marcon, le guardie della Lipu al salvataggio

Questi volatili sono spesso considerati una distrazione dai cacciatori e qualcuno ha deciso di "provvedere". Fortunatamente l'animale è salvo

Una potente fucilata l'ha quasi ucciso, ma grazie a un solerte cittadino che l'ha notato ferito e al pronto intervento dei volontari della Lipu tutto si è risolto per il meglio. Il protagonista di questo scampato pericolo è un cigno adulto, finito impallinato lungo le rive del Dese.

UNA DISTRAZIONE – Con ogni probabilità, spiega la Nuova Venezia, a colpire il povero volatile dev'essere stato uno dei tanti cacciatori che operano tra Marcon e San Liberale. Per gli amanti dell'arte venatoria, infatti, i cigni sono spesso una “distrazione”, colpevoli di mettere in fuga ed agitare la fauna “bersaglio”. Qualcuno deve quindi aver pensato di eliminare quel diversivo con un rapido colpo di schioppo, ma fortunatamente l'elegante uccello è stato colpito di striscio. I pallini, comunque, gli hanno spezzato un'ala e per il cigno sarebbe stata la fine se non fossero intervenute le guardie Lipu.

AL SALVATAGGIO – Gli animalisti sono scattati sull'attenti dopo la segnalazione di un cittadino che domenica aveva avvistato l'animale ferito. I volontari si sono subito precipitati a Zuccarello di San Liberale, dove il cigno ferito era stato notato da due persone che passeggiavano in una zona molto battuta dai cacciatori. L'animale è stato medicato e poi trasferito per le cure del caso nel Centro recupero fauna selvatica di San Donà, ora la speranza è che possa guarire e tornare a volare libero al più presto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento