rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca Teglio Veneto

Cigno salvato e rimesso in libertà. L'intervento della polizia metropolitana

L'animale era rimasto probabilmente impigliato nella campagna circostante e aveva un laccio sulla zampa. Segnalato a Teglio Veneto dal sindaco Oscar Cicuto, su avviso di un cittadino che lo aveva visto

Un cigno salvato dalla polizia metropolitana. Domenica mattina la sezione ittico venatoria è intervenuta a Cintello di Teglio Veneto dove per l'animale era stata fatta una segnalazione dal sindaco, Oscar Cicuto. «Un mio concittadino ha notato il cigno girovagare smarrito in piazza e mi ha subito contattato – racconta lo stesso primo cittadino – Ho chiamato immediatamente gli agenti della polizia metropolitana che sono arrivati velocemente».

Preso in custodia il cigno i poliziotti l’hanno rimesso in libertà in un corso d’acqua in modo che potesse ritrovare il suo habitat. «Volevo ringraziare il mio concittadino e anche gli agenti che sono intervenuti in pochissimi minuti». Il cigno probabilmente era rimasto impigliato nella campagna circostante e aveva un laccio sulla zampa. Soccorso e liberato dal laccio ora è tornato in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cigno salvato e rimesso in libertà. L'intervento della polizia metropolitana

VeneziaToday è in caricamento