menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I martedì di marzo si entra in sala con 3 euro: la Regione investe nel cinema di qualità

In tutta la regione torna la magia del cinema d'essai "low cost". "Un progetto pluriennale che riscuote un successo crescente". L'iniziativa si replica quest'anno a maggio e novembre

Tornano nelle sale cinematografiche del Veneto le proiezioni de “La Regione ti porta al cinema con tre euro – i martedì al cinema”. Per tutto il mese di marzo (a partire dal 7), maggio e novembre 2017 gli appassionati di cinema potranno assistere a proiezioni cinematografiche d’autore al costo ridotto di tre euro. L'iniziativa è organizzata dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai (Fice) delle Tre Venezie, l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie, Regione del Veneto.

Un progetto pluriennale che riscuote sempre un crescente successo e che consente agli spettatori di fruire di opere d’autore, spesso alternative ai grandi circuiti commerciali e distribuite con difficoltà, e nel contempo permette di valorizzare le sale cinematografiche d’essai, veri e propri presidi culturali del territorio e luoghi di cultura e di riflessione.

«Iniziative come questa– sottolinea Filippo Nalon, presidente Fice Tre Venezie – hanno lo scopo di valorizzare la qualità dell’offerta cinematografica, invogliando il pubblico, grazie al costo ridotto della proiezione, a sperimentare nuovi titoli cinematografici, nuovi autori e nuovi registi. Opere magari percepite come difficili o troppo di nicchia, ma che vengono invece scoperte essere di grande impatto emotivo ed emozionale». Sono oltre venti le sale cinematografiche aderenti alla Fice delle sette province del Veneto che, tutti i martedì di marzo, maggio e novembre 2017, consentiranno agli appassionati di cinema di assistere a proiezioni cinematografiche d’autore al costo ridotto di tre euro.

A Venezia la rassegna toccherà il Cinema Dante, l’IMG Candiani e l’IMG Palazzo di Mestre mentre, in provincia, il Multisala Verdi di Cavarzere, il Cinema Teatro Mirano di Mirano e il Cinema Oratorio di Robegano. A Belluno gli appuntamenti con i “martedì al cinema” si terranno al Cinema Italia; a Padova al Cinema Il Lux, al Multiastra, al Multisala Pio X-MPX e al Portoastra. A Rovigo le sale coinvolte saranno il Multisala Cinergia di Rovigo e in provincia il Multisala Politeama di Badia Polesine. A Treviso i cinefili potranno darsi appuntamento al Multisala Corso e al Multisala Edera, mentre, in provincia, al Multisala Georges Méliès di Conegliano, al Multisala Italia di Montebelluna e al Cinema Cristallo a Oderzo;aA Verona si confermano il Cinema Teatro Alcione e il Multisala Rivoli. A Vicenza si potrà assistere alle proiezioni a tre euro al Cinema Odeon e al Multisala Roma mentre, in provincia, la sala coinvolta è il Multisala Metropolis di Bassano del Grappa.

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione sui siti internet martedialcinema.agistriveneto.it oppure attraverso l’applicazione per smartphone e tablet APP al Cinema. Il costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. La prenotazione dei posti è facoltà riservata alla gestione della sala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento