Cronaca Chioggia

Cinque bambini rientrati da un campus a Isola Verde positivi alla variante Delta del covid

L'annuncio di Ulss 6 e Azienda Ospedaliera: si trovavano a Chioggia per un campus, poi annullato a seguito della positività di un piccolo ospite

Cinque dei dieci bambini che nei giorni scorsi avevano fatto rientro a Padova da un centro estivo di Isola Verde a Chioggia sono stati trovati positivi alla variante Delta del covid. L'annuncio è stato dato questa mattina dai direttori generali di Ulss 6 Paolo Fortuna e dell'Azienda Ospedaliera Giuseppe Dal Ben.

«Ora - ha spiegato Fortuna - con il dipartimento di Prevenzione procederemo al tracciamento per capire con chi sono entrati in contatto e contingentare così il contagio». Il campus in questione sarebbe quello gestito dall'ex rugbista Mauro Bergamasco, annullato lo scorso fine settimana dopo che un bambino era risultato positivo al tempone rapido prima e al molecolare poi.

Ulss 3 fa sapere di aver proceduto nei giorni scorsi «a una rigorosa indagine epidemiologica», eseguendo una cinquantina di tamponi per verificare la possibile diffusione del contagio su contatti stretti  e sulla cerchia di persone che hanno avuto a che fare con il caso iniziale. Sono in tutto 14 le persone risultate positive, tutte non residenti nel territorio della Serenissima, in gran parte minori. Tutti i contagiati, rientrati nei territori di residenza, sono stati sottoposti a isolamento, i contatti, invece, in quarantena. I tamponi positivi raccolti sono stati inviati ai laboratori di competenza per verificare la presenza di varianti particolari del virus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque bambini rientrati da un campus a Isola Verde positivi alla variante Delta del covid

VeneziaToday è in caricamento