menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cinzia Baccaglini

Cinzia Baccaglini

Cinzia tornava dal lavoro, poi lo schianto: «Una ragazza dolcissima»

Cinzia Baccaglini ha perso la vita nella notte tra venerdì e sabato in un incidente

«Te ne sei andata troppo presto, ma chi ti ha conosciuto non ti dimenticherà». Elisa, con un post su Facebook, saluta così la sua amica Cinzia, che la scorsa notte ha perso la vita in un incidente stradale a Loreo, in provincia di Rovigo. Cinzia Baccaglini, 37 anni, viveva a Cavarzere e stava tornando a casa dal lavoro. 

A fine turno, al ristorante «La Bugia»di Porto Viro, gestito dal compagno, si è messa in macchina ed è partita verso Cavarzere. «Era una ragazza dolcissima», la ricorda una conoscente. Il sorriso stampato in faccia, la gioia di vivere, la bontà: sono queste le caratteristiche che tutti ricordano di Cinzia. 

La 37enne era cresciuta a Cavarzere, dove la sua famiglia è conosciuta. Il papà Sergio per anni ha lavorato come imbianchino prima di andare in pensione. La mamma Graziella è appassionata di creazioni all’uncinetto e il fratello fa il calzolaio. Cinzia, appassionata di trekking, nel tempo libero amava andare sui pattini a rotelle e lascia anche una sorella. I funerali saranno fissati nei prossimi giorni e saranno celebrati a Cavarzere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento