Ciset: "Lavorare e fare carriera si può". La formazione per professionisti del turismo

Tre percorsi di studi con selezioni aperte in questi giorni. "Esiste un settore che non conosce crisi e permette di rivestire posizioni di rilievo in ambito internazionale"

Il turismo come fonte inesauribile di ricchezza e come polo di attrazione di talenti e figure professionali specializzate. Il Ciset, dell'Università Ca'Foscari di Venezia, offre in questi giorni tre percorsi formativi a selezioni aperte.

UN MASTER PER MANAGER DEL TURISMO

Un master per chi punta a diventare un manager del turismo, quest’anno la 25. edizione. Le candidatre scadono il 25 settembre. In questi due decenni e mezzo il mondo del turismo ha vissuto una vera e propria rivoluzione. Essere ancora in grado di vantare un placement del 98% a un anno dal diploma racconta un percorso formativo che ha saputo tenere il passo coi tempi, anzi, che spesso li ha anticipati.
Lo dicono i quasi 700 professionisti del turismo usciti dal Master Ciset, un gruppo coeso che ha dato vita a una nutrita community di ex allievi.
Sono le loro voci a raccontare come il master abbia sancito la nascita della propria carriera. Da Expedia al Touring Club, da Hilton alle grandi società di big data del turismo internazionale. 

Il corso ha durata annuale, full-time, da novembre 2017 a ottobre 2018 al termine del quale vengono conferiti il Diploma di Master universitario e 60 crediti formativi. I sette mesi d’aula sono infatti completati dallo stage della durata minima di tre mesi
Durante le ultime edizioni hanno collaborato con il Master, fra gli altri:  Aeroporto di Bruxelles, Aigo, Gruppo Alajmo, Alpitour, Autorità portuale Salerno, Belmond Hotels, Best Western, B&B Hotels, Booking.com, Costa Crociere, Expedia Italia, Firenze Convention Bureau, Hilton Hotels and Resorts, Hotelfusion, Meliá International, NH Hotels, Royal Caribbean, Silversea Cruises, Slow Food, Starwood Hotels & Resorts, Terme di Sirmione, Trentino Spa, Trydoo.com, Tuifly.com e altre. Il 60% degli allievi 2013/14 ha proseguito la collaborazione con l’azienda in cui ha svolto il tirocinio.
Anche per l’edizione 2017/18 il Master gode di 7 borse di studio Inps a copertura totale per figli di dipendenti della pubblica amministrazione. Le lezioni inizieranno a novembre 2017. La domanda di ammissione va presentata entro il 25/09/2017. 
 

I CORSI FINANZIATI DALLA REGIONE VENETO

Ci sono poi i corsi gratuiti finanziati dalla Regione Veneto. Specialista in social media e comunicazione digitale per il turismo (per 8 disoccupati laureati over 30 _ scadenza candidature 15 settembre). Ciset, in partenariato con Umana, Federazione Relazioni Pubbliche Italiana e la rete di aziende partner e il finanziamento della Regione Veneto offre un percorso formativo dedicato a temi che vanno dal marketing alla digital strategy passando per la comunicazione on line e off line con ampi approfondimenti su sistema turistico, domanda e offerta, turismo in Veneto, mercati obiettivo e comportamento d'acquisto. La preparazione verterà su elementi di marketing, posizionamento, branding, project management, Seo, Sem & Social Media Advertising, indagini online, Web Analytics, elementi di comunicazione e content management, storytelling, comunicazione aziendale in tempo di web e video making. Dopo la formazione specialistica partiranno i tirocini aziendali in PMI venete. Si parte a fine settembre 2017 e la formazione si svolgerà nella sede Ciset a Oriago di Mira (Ve). La partecipazione è totalmente gratuita, e per i destinatari che non percepiscono alcun sostegno al reddito, è prevista un'indennità di frequenza per le ore effettivamente svolte di tirocinio.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CRAFT TOURISM DESIGNER

Craft Tourism Designer per 11 disoccupati under 35, scadenza candidature il 17 settembre. Requisiti: diploma superiore e/o laurea. Progetti europei che si intrecciano con l'arte antica dei territori. Il percorso formativo gratuito aperto a 11 under 35 nasce da questo incrocio. Ciset in partenariato con Fondazione Università Ca’ Foscari di Venezia- Digital Enterprise Lab, Confcommercio Veneto, Umana Spa e altri partner istituzionali e aziendali promuove, infatti, un percorso formativo professionalizzante gratuito per 10 disoccupati/inoccupati e 1 aspirante nuovo imprenditore.
Perché puntare su giovani Craft Tourism Designer? Perché i "mestieri" del futuro, oltre ad essere occasione di lavoro per i più giovani, si legano anche alla valorizzazione dei saperi del territorio. Con questo corso si punta a formare operatori in grado di creare esperienze turistiche all’insegna della valorizzazione dei mestieri tradizionali (craft tourism) della laguna e dei percorsi fluviali veneti. L’obiettivo è formare un profilo innovativo, il Craft Tourism Designer, capace di ideare e promo-commercializzare pacchetti/eventi/itinerari turistici che propongano esperienze ad alto valore aggiunto per turisti, residenti e scolaresche. Fra i temi al centro dell’esperienza turistica che si coniugheranno con i professionisti dell’accoglienza turistica ci sono:
maestranze tradizionali della lavorazione del vetro e altre forme artigianali e artistiche veneziane, produzioni di eccellenze dell’enogastronomia e vitivinicole, preparazione di ricette locali, restauro e navigazione di imbarcazioni tipiche lagunari e fluviali. Si inizia a fine settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carte false per mantenere in famiglia la licenza di taxi acqueo: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento