rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Cisti, noduli ed ascessi: all’Angelo di Mestre visite gratuite per la campagna contro l’HS

"Che nome dai alle tue cisti?" è la campagna a cui aderisce anche l'Ulss 3: all'ospedale di Mestre sarà possibili, per gli affetti dalla malattia, avere un consulto gratuito

Fa tappa a Mestre la campagna nazionale "Che nome dai alle tue cisti?" che offrirà consulti dermatologici gratuiti per i malati di Idrosadenite Suppurativa (HS) e in generale per chi è affetto di cisti, noduli e lesioni dolorose nella zona inguinale o ascellare, che dell’HS sono una manifestazione. L'appuntamento è per sabato 30 settembre.

Gli specialisti della Dermatologia dell’Ospedale dell’Angelo, diretta dal dottor Massimo Donini, saranno a disposizione di chi soffre di questa patologia ancora oggi di difficile diagnosi, per indirizzarli ad un corretto percorso di cura presso i centri, come l’ospedale dell’Angelo, dotati di un ambulatorio dedicato.

IDROSADENITE SUPPURATIVA

L’Idrosadenite Suppurativa si manifesta con la formazione di cisti, noduli, ascessi e lesioni dolorose nelle aree inguinale, ascellare, perianale, dei glutei e sotto il seno e, meno frequentemente, sul cuoio capelluto, collo, schiena, viso e addome. Il quadro clinico non è sempre facile da riconoscere e può simulare delle comuni "cisti sebacee", e l’HS può quindi essere scambiata per altre patologie (acne, follicoliti). Una diagnosi precoce della malattia, come per molte altre patologie, è invece fondamentale nella cura dell’HS, perché permette di evitare la progressione verso forme invalidanti.

I consulti, gratuiti e su prenotazione, si svolgeranno sabato 30 settembre negli ambulatori della Dermatologia dell’Ulss 3, all’Ospedale dell’Angelo. Per prenotare, telefonare al 392 8077216 fino a venerdì 29 settembre, dalle 9 alle 17.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisti, noduli ed ascessi: all’Angelo di Mestre visite gratuite per la campagna contro l’HS

VeneziaToday è in caricamento