menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz delle forze dell'ordine a Jesolo, espulsi 14 extracomunitari clandestini

Il Questore ha ordinato l'allontanamento dal territorio nazionale entro cinque giorni. Gli immigrati vivevano in condizioni totalmente irregolari

Blitz interforze a Jesolo di polizia e polizia municipale, quattordici extracomunitari espulsi nell’ambito di una grossa operazione messa in atto per contrastare l’immigrazione clandestina e il fenomeno del commercio abusivo. Gli agenti, su segnalazione proprio del corpo di polizia locale, hanno controllato un appartamento di 34 metri quadri dove i clandestini erano decisamente in sovrannumero, rispetto alle due persone previste dalla normativa.

Il proprietario dell’appartamento è stato contattato e sanzionato, ora scatterà pure un controllo della Guardia di Finanza per verificare la regolarità del contratto d’affitto. Controlli simili sono stati successivamente estesi ad un bungalow in zona Pineta e ad un appartamento Ater in via Correr, dove vivevano numerosi extracomunitari nonostante l’alloggio fosse stato dichiarato inagibile a seguito di un incendio.

Tutti i soggetti non in regola sono stati subito accompagnati al commissariato di via Aquileia e denunciati, prima che venisse notificato dal Prefetto il decreto di espulsione. Il Questore ha emesso l’ordine di lasciare il territorio nazionale entro cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento