menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due clandestini scoperti a bordo di traghetti dalla Grecia

Uno di loro ha 15 anni. Le navi avevano fatto tappa a Bari, i ragazzi sono stati presi in consegna dalla guardia costiera

Due ragazzi di nazionalità afghana sono stati individuati a bordo di altrettanti traghetti arrivati stanotte a Venezia, provenienti da Bari e partiti dalla Grecia. Hanno navigato clandestinamente e stanotte, durante la sosta al porto, sono stati scoperti e bloccati dal personale della guardia costiera, impegnata nell'attività di controllo dell'area marittima.

I migranti hanno 30 e 15 anni: sono stati prelevati dalle navi con la collaborazione della polizia di frontiera e saranno sottoposti alle misure previste dalla legge. Sono numerosi i casi di questo tipo scoperti a Venezia: giovani afghani che affrontano un lungo viaggio per raggiungere l'Europa, imbarcandosi clandestinamente a bordo di navi commerciali (in qualche occasione, come questa, anche turistiche) oppure nascondendosi a bordo di treni o camion merci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento