menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriachi, inveiscono contro i carabinieri. E il barista continua a versare da bere: denunciati

L'episodio è capitato a Salzano, in via Roma. Il proprietario del bar, di origine cinese, si è dimostrato poco collaborativo. Denunciati un 49enne miranese e un 37enne di Salzano

La musica era ad un livello spropositato, i clienti facinorosi e visibilmente su di giri. La segnalazione che la quiete pubblica, nel centro di Salzano, non era rispettata, è giunta ai carabinieri nella tarda serata di venerdì da parte dei residenti.

Gli uomini in divisa si sono quindi portati rapidamente sul luogo incriminato, il bar Stella d'Oro, in via Roma 81, e si sono resi conto ben presto che la situazione era sfuggita di mano al proprietario, che anzi contribuiva a renderla ancora più critica. Nella fattispecie, i militari hanno indiviudato due uomini visibilmente ubriachi, un 49enne di Mirano ed un 37enne di Salzano, che non hanno evidentemente preso bene la visita delle forze dell'ordine, e hanno cominciato ad inveire al loro indirizzo, con parole grosse. Poco collaborativo anche il responsabile, di origine cinese, anch'egli in preda ai fumi dell'alcol, che continuava a versare da bere ai clienti, quando forse era il caso di smettere.

Quella che è mancata, in sostanza, è stata la collaborazione, con i carabinieri che hanno denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale ed ubriachezza molesta i due clienti, deferendo all'autorità anche il barista, per somministrazione di bevande alcoliche a persone ubriache.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento