rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Fossalta di Portogruaro / Via Villanova

Club di scambisti vicino la chiesa: Fossalta in bilico tra sacro e profano

Il locale, meta di molte coppie del Veneziano e del Friuli, sorge a poca distanza dalla chiesa di Villanova di Fossalta di Portogruaro. Il parroco non può che essere in disaccordo

Il "diavolo e l'acqua santa". A pochi metri di distanza. Come riporta La Nuova Venezia, fa discutere la collocazione di un club privé proprio di fronte alla chiesa di Villanova di Portogruaro. A una distanza minima. Un locale meta di molte coppie del Veneziano e del Friuli Venezia Giulia che praticano lo scambio di coppia. Ci si iscrive con una tessera e poi si può praticare del sesso con altri partner diversi da quello "ufficiale".

Tutto legale, tutto (o quasi) sotto la luce del sole. Esercizi come questo sono sorti in molte zone d'Italia. La curiosità nasce dal fatto che a poca distanza sorga la chiesa della frazione di Fossalta di Portogruaro, il cui parroco, don Corrado Carolo, sempre secondo il quotidiano locale, non puà che vedere di cattivo occhio ciò che si pratica all'interno.

Due visioni della vita discordanti. Da par loro i gestori del locale sottolineano come lo scambio di coppia possa costituire "nuova linfa" per un rapporto sentimentale duraturo. Secondo loro, inoltre, il tradimento sarebbe meglio che avvenga in modo protetto e sicuro invece che senza controllo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Club di scambisti vicino la chiesa: Fossalta in bilico tra sacro e profano

VeneziaToday è in caricamento