Cocaina ed ecstasy negli slip e nel reggiseno: fidanzati in manette

A finire in carcere un 31enne di Udine e una 35enne del Pordenonese. Il controllo è scattato ad un posto di blocco a Concordia Sagittaria. Rinvenuto stupefacente anche in casa

Lo stupefacente sequestrato

Otto pastiglie di ecstasy, 44 grammi di cocaina, hashish e un bilancino elettronico. Oltre ad una cospicua somma di denaro contante, verosimilmente provento illecito dell'attività di spaccio. È quanto i carabinieri hanno trovato in possesso di una coppia di fidanzati, Z.M., 31enne di Udine, e G.K., 35enne del Pordenonese. Il controllo, scattato alle 6.45 di ieri mattina quando i due stavano percorrendo a bordo della propria automobile via Levada a Concordia Sagittaria, è finito con l'arresto della coppia.

Cocaina negli slip

Tutto è cominciato ad un normale posto di blocco. Il classico "patente e libretto" che ha ben presto assunto un risvolto inaspettato. I carabinieri di Portogruaro, infatti, hanno subito ravvisato il comportamento piuttosto strano dei due passeggeri del veicolo appena fermato, a tal punto da decidere di approfondire il controllo. Dopo un'attenta perquisizione, i militari dell'Arma hanno trovato la cocaina nascosta nel reggiseno e nelle mutande della donna, oltre che all'interno del manico di una spazzola per capelli e di un rullo "leva pelucchi". Le pastiglie di ecstasy erano invece nascoste nelle mutande dell'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stupefacente in casa

La disponibilità di stupefacente della coppia ha quindi spinto gli uomini in divisa ad approfondire la questione presso l'appartamento di Lignano Sabbiadoro, dove i due sostenavano di essere domiciliati. All'interno dell'abitazione sono stati rinvenuti altri 52 grammi di cocaina, sei pastiglie di ecstasy, nonché tutto il materiale utile per il confezionamento delle dosi. A quel punto, per i due, sono scattate le manette. Così come disposto dall'autorità giudiziaria di Pordenone sono stati poi condotte in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento