Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Portogruaro / Lugugnana

Coca, maria, funghi allucinogeni: bazar della droga ad Halloween

La guardia di finanza di Portogruaro ha arrestato due pusher nel parcheggio del Tnt Kamasutra. Piovono i sequestri e le segnalazioni al prefetto

Due persone arrestate, nove segnalate alla prefettura, dodici sequestri di droga e una patente ritirata. Questo il bilancio di una serie di controlli antidroga eseguiti durante la notte di Halloween dalla guardia di finanza di Portogruaro. Le fiamme gialle del Nucleo mobile del I Gruppo di Portogruaro si sono posizionate nei dintorni del Tnt Kamasutra di Lugugnana, dove era in programma una serata che ha attirato migliaia di giovani. In poco più di due ore su 15 veicoli fermati sono stati sequestrati in nove casi stupefacenti: marijuana, cocaina ma anche funghi allucinogeni. In un caso la droga era in possesso del conducente del veicolo, che si è visto ritirare la patente. I controlli poi si sono spostati anche nel parcheggio del locale, i cui responsabili sono sempre in trincea per sensibilizzare a un divertimento consapevole. 

Non appena giunti sul posto, i militari hanno notato un continuo flusso di giovani che dall’ingresso del locale si muoveva verso due aree appartate. Si trattava di zone di spaccio che si erano formate sfruttando il riparo costituito dalla ventina di autobus presenti nel piazzale. Sorpresi dalle forze dell’ordine, due spacciatori hanno cercato di scappare abbandonando a terra alcuni involucri di stupefacente, ma sono stati subito raggiunti e catturati. Colti in flagranza, i due non hanno potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità. Nel corso di una perquisizione i militari hanno poi trovato, nascosti in un container adibito a magazzino in uso a uno degli arrestati, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e il taglio delle sostanze stupefacenti. Oltre a cocaina e marijuana. 

I pusher sono finiti quindi in manette e accompagnati in carcere a Pordenone. In tutto durante la serata sono stati requisiti 40 grammi di cocaina, 12 di marijuana, 5 di funghi allucinogeni, due pastiglie di ecstasy e tre spinelli. Sequestrati anche mille euro in contanti, due cellulari e un bilancino di precisione. Nove i giovani, di età compresa tra i 19 e i 30 anni, segnalati alla prefettura come assuntori di stupefacenti. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coca, maria, funghi allucinogeni: bazar della droga ad Halloween

VeneziaToday è in caricamento