Cronaca Blessaglia

Cocaina per la movida di Portogruaro: finisce in manette 42enne del posto

E.S. sabato sera è stato scoperto dai carabinieri mentre a Blessagli di Pramaggiore tentava di disfarsi di una bustina con cinque grammi di polvere bianca. Ora si trova in carcere a Venezia

Un controllo "casuale". E.S. con ogni probabilità si sentiva tranquillo, seduto sui sedili posteriori di una vecchia Lancia Delta assieme ad altre due persone. Poi i carabinieri a lato della strada a Blessaglia di Pramaggiore. I militari si avvicinano e chiedono i documenti.

A un certo punto il 42enne tenta di disfarsi di una bustina, ma viene visto dagli uomini in divisa. Con ogni probabilità quella "bustina", con all'interno cinque grammi di cocaina, era destinata a qualche cliente del sabato sera, pronto per una dose nel weekend. Ma l'appuntamento stavolta non è andato in porto.


E.S., infatti, nato e cresciuto a Portogruaro, verso la mezzanotte è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ora si trova nel carcere di Santa Maria Maggiore in attesa della convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina per la movida di Portogruaro: finisce in manette 42enne del posto

VeneziaToday è in caricamento