menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti in coda verso spiagge e outlet, traffico sulle autostrade

Il caldo spinge sempre più persone verso il litorale. Sabato mattina anche tanti stranieri e veicoli a passo d'uomo. C'entra anche l'inizio del periodo di saldi

Caldo e sole, tutti in coda per raggiungere le spiagge. Situazione critica nella mattinata di sabato, sia sulle urbane ed extraurbane che sulle autostrade: il piazzale del casello di Latisana risultava intasato intorno alle 10; così come quello del casello di San Donà di Piave. Traffico sostenuto anche su tutta la A4, come da previsioni.

Fin dal mattino presto di oggi i transiti sono andati in crescendo, sia sulla A23 (2 mila e 300 veicoli all'ora la media) sia sulla A4 in direzione Venezia (nel tratto fra San Giorgio e Latisana i transiti sono attestati sul 2 mila 650 veicoli all'ora). Molti i camper stranieri e le auto con roulottes al seguito in arrivo da oltre confine e dirette verso le località balneari del Friuli Venezia Giulia e del Veneto. Regolare, invece, la situazione alla barriera di Trieste Lisert.

L’aumento dei flussi, ampiamento previsto, ha probabilmente anche a che vedere con l'inizio dei saldi estivi: a San Donà di Piave, in particolare, il traffico di dirige verso l'outlet. Più 5% al casello di Latisana, più 5,4% al casello di San Donà di Piave, più 1,8% a San Stino di Livenza. Dati confortanti, quindi, che andranno a beneficio del commercio, del turismo e, più in generale per l’economia del territorio del Veneto e del Friuli Venezia Giulia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento