menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La gita di Pasquetta è alla "Nave de Vero", la viabilità nel caos

Incolonnamenti persistenti per gran parte della giornata di lunedì in Romea. Anche le strade circostanti hanno risentito del nuovo assalto

Assalto alla "Nave de Vero", complice il tempo non certo clemente di Pasquetta. Così se a Venezia si sono registrati circa 30mila turisti, al nuovo centro commerciale la quantità di persone potrebbe essere stata più o meno simile. Inevitabile, come riportano anche i quotidiani locali, che la viabilità finisse in tilt. Almeno in mattinata.

Già poco prima delle 10 la polizia municipale aveva chiuso la rotatoria nord della Romea. Dopodiché, dopo un paio d'ore, il sold out anche per quanto riguarda i parcheggi. Identico copione, poi, anche nel pomeriggio verso le 17. Dopo una pausa dovuta all'ora di pranzo. Incolonnamenti che via via si sono allungati fino a raggiungere l'altezza della tangenziale e a intasare le strade limitrofe di Marghera dell'area del Panorama.

Così anche chi non aveva la minima intenzione di visitare il nuovo "tempio" dello shopping si è trovato gioco forza imbottigliato. Rimanendo spiazzato da quell'assembramento di veicoli. L'effetto novità naturalmente ha giocato un ruolo decisivo, destinato a scemare durante le prossime settimane. Di certo, però, la Romea, anche nell'ultimo tratto in Riviera, ha risentito pesantemente della gita fuori porta dei veneziani. Non al lago o in montagna. Ma al centro commerciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento