rotate-mobile
Cronaca San Donà di Piave / Piazza IV Novembre

Col coltello da 10 centimetri in tasca, 34enne denunciato a San Donà

Sabato sera i carabinieri hanno controllato la zona del centro tra vicolo Nuovo, piazza IV Novembre e via Ancillotto. Il cittadino romeno segnalato ha insospettito per il suo nervosismo

Una zona del centro di San Donà di Piave rivelatasi spesso punto di aggregazione per pusher e situazioni al limite della legalità. Per questo motivo sabato sera sono scattati dei controlli da parte di una decina di carabinieri, che hanno passato al setaccio l'area di vicolo Nuovo, piazza IV Novembre e via Ancillotto. Da queste strade sono arrivate spesso segnalazioni da parte dei residenti di persone che urinavano sui muri o che, complice l'alcol, si comportavano in maniera incivile. Oltre a ciò, la zona è battuta anche da alcuni pusher.


Una trentina le persone fermate e identificate, tra cui un 34enne di nazionalità romena, residente a San Donà e senza precedenti, che ha insospettito i militari dell'Arma per il suo nervosismo. In tasca aveva un coltello illegale con una lama di dieci centimetri, subito sequestrato. L'uomo è stato denunciato per porto abusivo d'arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Col coltello da 10 centimetri in tasca, 34enne denunciato a San Donà

VeneziaToday è in caricamento