menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Col giubbotto con questo caldo, voleva fare razzia di cosmetici

Un 54enne bulgaro sorpreso in un supermercato Alì di San Donà. E' stato arrestato per rapina impropria dopo la sua violenta reazione

Fa incetta di cosmetici per poi presentarsi alle casse e pagare solo un succo di frutta e un pacco di merendine per un conto totale di 2,5 euro. Il fatto che però indossasse un giubbotto pesante quando la temperatura esterna era di oltre venti euro aveva già insospettito una guardia giurata in servizio di sicurezza all'interno del punto vendita Alì di via Rorato a San Donà di Piave. Lo stesso vigilante, assieme al direttore del supermercato, martedì mattina hanno subito fermato il taccheggiatore al di là delle casse chiedendogli di consegnare il maltolto.

Nei minuti precedenti, infatti, era stato visto intascarsi alcuni trucchi nel reparto cosmetici. Ma al posto di ammettere le sue colpe il ladro, di nazionalità bulgara, ha spinto con violenza il direttore dell'esercizio per poi fuggire di nuovo tra gli scaffali. La scena si è sviluppata sotto agli occhi anche di un brigadiere del nucleo operativo radiomobile dei carabinieri che si trovava a fare la spesa all'Alì. Il militare ha quindi bloccato il malintenzionato dopo essersi qualificato. Subendo altrettante reazioni violente del ladruncolo, che alla fine è stato accompagnato negli uffici del punto vendita in attesa che una pattuglia dei carabinieri lo prelevasse e lo portasse in caserma.

Dopo la perquisizione personale sono state sequestrate tredici confezioni di mascara dal valore totale di 168 euro. Inevitabili per il 54enne le manette per resistenza a pubblico ufficiale e per rapina impropria. Al termine della direttissima è stato condannato a un anno, 4 mesi, venti giorni di reclusione pena sospesa e a una multa di 400 euro. Per lui anche un divieto di dimora in tutta la provincia di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento