Corpo a corpo con il ladro nel giardino del residence, "Lasciami cogl....e fugge via"

E' accaduto venerdì sera al Vera Cruz: il custode tenta di acchiappare l'estraneo che si è introdotto nella proprietà, l'altro fugge arrampicandosi sul cancello e tirando calci per sfuggire alla presa

Un corpo a corpo forse durato qualche minuto ma abbastanza concitato da lasciare sotto shock il guardiano del residence Vera Cruz, a Jesolo. Tutto è accaduto venerdì sera, verso le 22, quando l'uomo, uscito in giardino con il cane per fumare una sigaretta, si è trovato faccia a faccia con un estraneo, dall'espetto giovanile, vestito con una tuta, il volto scoperto e la barba incolta, sui 25 anni, che si era introdotto furtivamente nella proprietà.

Ha rincorso il ragazzo, il custode, secondo il racconto della moglie, ha provato ad afferrarlo, ma l'altro si è arrampicato sul cancello dello stabile. Il custode lo ha raggiunto, lo ha afferrato per i pantaloni provando a tirarlo giù, ma invano. E' allora che il presunto malvivente ha proferito qualche parola con accento italiano: "Lasciami cogli....", dice apostrofando in modo volgare il custode che tenta di tirarlo verso il basso, racconta la moglie del custode. L'intruso è riuscito a scappare e a divincolarsi dalla presa tirando calci sulle spalle dell'uomo più anziano.

Il custode rientrando a casa trafelato, ha raccontato tutto alla moglie. Sabato mattina la coppia ha chiamato la polizia, riferendo l'accaduto. Il custode non ferito, ma con dolori a causa della colluttazione, non può far altro che raccontare i fatti. Poteva andare molto peggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento