Scoperta una coltivazione di marijuana tra il granturco

Sequestro dei carabinieri a Cavarzere. Il titolare della proprietà è estraneo ai fatti

I carabinieri hanno sequestrato ieri, a Cavarzere, una piantagione composta da 58 piante di cannabis sativa, alte mediamente circa 90 centimetri. A individuarle è stato il proprietario del terreno in cui si trovavano le piante, un fondo agricolo in località Ca’ Venier.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i carabinieri il proprietario sarebbe estraneo alla coltivazione illegale, che sarebbe stata piantata lì da ignoti. L'uomo ha notato le piante sospette tra i filari di granturco e così ha deciso di allertare le forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento