rotate-mobile
Cronaca Mira

Il capitano Massimo Andreozzi va al comando del Nas di Padova

Comandante della Tenenza di Mira per 4 anni lascia la Riviera del Brenta. Apprezzato dalla popolazione e dalle autorità si è sempre dedicato all’impegno sociale e alla tutela delle persone in difficoltà

Il capitano Massimo Andreozzi, dopo quasi 4 anni al comando della Tenenza dei carabinieri di Mira lascia la Riviera del Brenta e assumerà a giorni il Comando del Nas (Nucleo antisofisticazioni e sanità) di Padova competente anche sulle provincie di Verona, Vicenza e Rovigo. Il comandante Andreozzi laureato in Giurisprudenza e Criminologia, Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, durante la sua oltre trentacinquennale carriera militare, è stato decorato di numerose onorificenze, dalla medaglia d’argento al valore dell’Arma dei carabinieri alla medaglia Mauriziana al merito di dieci lustri di onorata carriera militare, oltre a vari riconoscimenti da organismi nazionali e internazionali (Onu e Nato).

Cittadino onorario del Comune di Vigonza si è sempre distinto oltre che per la sua attività professionale anche per i suoi alti valori morali traendo in salvo varie persone in pericolo di vita e ricevendo per questi atti di eroismo varie onorificenze ed encomi solenni. Al comando della Tenenza di Mira ha condotto brillanti operazioni di polizia giudiziaria con attività di prevenzione e contrastando le varie attività delittuose, arrestando e assicurando alla giustizia numerosi malavitosi responsabili di reati predatori dai furti alle rapine, dal contrasto dello spaccio di stupefacenti alla detenzione di armi, fino alla violenza di genere di vari soggetti autori di omicidi e violenza a carico di famigliari. Apprezzato dalla popolazione e dalle autorità per la sua professionalità, si è sempre dedicato instancabilmente all’impegno sociale a favore della comunità e delle persone in difficoltà. Al suo posto prenderà il comando a Mira il tenente Marco Occhipinti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il capitano Massimo Andreozzi va al comando del Nas di Padova

VeneziaToday è in caricamento