Cronaca Giudecca

Pochi giorni al Redentore, a breve la prenotazione online

Il Comune di Venezia e la società Vela al lavoro per garantire l'evento. Sabato 17 luglio il momento clou nel bacino di San Marco con il tradizionale spettacolo pirotecnico. Fissata la capienza delle barche all'80%

L'allestimento del ponte votivo per il Redentore 2021

La festa del Redentore si "concretizza" con l'inizio, lunedì 12 luglio, dei lavori di allestimento del ponte votivo tra le Zattere e la Giudecca, uno dei simboli della ricorrenza. Sarà proprio l'apertura del ponte votivo, in programma venerdì 16 luglio alle 20, a sancire l'inizio dei festeggiamenti che avranno poi il loro culmine con lo spettacolo pirotecnico di sabato sera nel bacino di San Marco.

Prenotazioni da martedì 13 luglio: le informazioni

Prenotazioni e green pass: come funziona

A proposito di fuochi, sarà messo online nelle prossime ore il portale predisposto dal Comune e da Vela per la prenotazione dell'accesso allo spettacolo: modalità obbligatoria per chiunque voglia assistere alla "notte famosissima" sia dalle rive di San Marco, Schiavoni, Zattere-Salute e Giudecca, sia per chi arriverà in barca. Tutti hli spettatori dovranno essere muniti di green pass, quindi essere vaccinati contro il Covid-19, oppure esserne guariti, oppure aver effettuato un tampone con risultato negativo nelle 48 ore precedenti. La capienza di ogni barca è fissata all'80%, ma potranno essere a pieno carico se a bordo ci sono solo persone dello stesso nucleo familiare. Dovrebbe anche essere stabilito un numero massimo di presenze sulle rive: circa 13mila a Venezia, altri 5mila alla Giudecca

Sicurezza

L'organizzazione prevede l'allestimento di transenne che serviranno a delimitare i percorsi e le aree dedicate al pubblico. E poi, come da prassi, ci saranno i controlli delle forze dell'ordine e della polizia locale, incaricati di garantire che tutto si svolga in ordine. Tutte misure per evitare che la festa, una delle più amate dai veneziani, favorisca occasioni di diffusione del virus.

Domenica

Sono in programma domeniaca 18 luglio, invece, le regate del Redentore in canale della Giudecca: alle ore 16 la regata dei giovanissimi, alle 16.45 la regata su pupparini a due remi, alle 17.30 la regata su gondole. Infine, alle 19, nella chiesa del Redentore si svolgerà la Messa votiva.

Il ponte votivo

Ad occuparsi dell'allestimento del ponte votivo è la società Insula. La struttura, fatta di legno e acciaio, è composta da 16 moduli galleggianti ancorati da pali in acciaio zincato. Le passerelle basculanti consentono l’accesso dalle fondamenta con ogni condizione di marea e un varco largo 10 metri permette il passaggio dei mezzi pubblici e di pronto intervento. Il ponte è lungo 333,7 metri e ampio 3,6, è sorretto da 34 barche e illuminato da 140 lampade. Il transito pedonale sarà consentito dalle 21 di venerdì 16 luglio alle 22 di domenica 18, ad eccezione dell’arco di tempo dalle ore 23 di sabato alle ore 0.30 di domenica, durante il quale si svolgerà lo spettacolo pirotecnico. Dalle 22 di domenica inizieranno le operazioni di rimozione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pochi giorni al Redentore, a breve la prenotazione online

VeneziaToday è in caricamento