Compra un Mac difettoso ma per due anni non vogliono sostituirlo

Roberto R. si è rivolto ai legali dell'Adico, grazie alla quale è riuscito a farsi restituire il denaro, nonostante alla Apple non risultassero difetti

Robero R. aveva acquistato un computer Mac in un negozio specializzato di Mestre. Non appena tornato a casa però, aveva notato subito i primi difetti. Era il 2013 ed ora, dopo più di sue anni di battaglie Roberto è riuscito a farsi sostituire la macchina difettosa. L'odissea era iniziata subito dopo l'acquisto, quando rientrato a casa aveva notato diversi problemi. Schermo che si blocca improvvisamente, schede che si aprono senza motivo, Roberto aveva impacchettato nuovamente tutto pronto ad utilizzare la garanzia per farsi sostituire il computer.

Qui però l'amara sorpresa, dalla casa madre per più di due anni è arrivato un secco no. Solo grazie agli avvocati dell'Adico Roberto è riuscito ad avere un mac nuovo. “Abbiamo inviato una diffida al negozio – spiega Carlo Garofolini, presiedente dell’associazione – chiedendo l’immediata sostituzione del computer per gravi vizi e difetti di conformità. Il dialogo con il negozio è stato comunque positivo, è la casa madre, l’Apple, che non ha assolutamente collaborato per la risoluzione del problema”.

Dopo la diffida, qualche giorno fa, dal negozio è giunta una risposta soddisfacente per l’iscritto all’associazione: “seppure le anomalie non siano mai state rilevate negli interventi presso Applestore di Marghera e neppure nel laboratorio di assistenza tecnica autorizzata Apple di Padova, siamo disponibili a rientrare il computer completo degli accessori hardware abbinati. E siamo disposti a rientrare con riconoscimento al 100% dell’importo pagato, il materiale in dettaglio”. Dopo due anni quindi, i quasi 3mila euro sono rientrati nelle tasche di Roberto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento