rotate-mobile
Cronaca Spinea

La polfer restituisce quattro computer rubati ad una scuola di Spinea

I poliziotti li avevano sequestrati qualche giorno fa ad un giovane in stazione a Mestre

Il ladro era stato individuato la settimana scorsa alla stazione ferroviaria di Mestre: gli agenti della polfer avevano bloccato un 23enne, trovandolo in possesso di 4 computer portatili evidentemente rubati. A quel punto, verificando le banche dati e le denunce di furto, gli investigatori sono risaliti al legittimo proprietario, ovvero l'istituto scolastico "Margherita Hack" di Spinea.

Il furto, infatti, era stato denunciato dalla dirigente scolastica qualche giorno prima: ignoti si erano introdotti nell'ufficio della presidenza, avevano forzato l'armadio e preso possesso dei quattro computer custoditi all'interno. Così, giovedì gli operatori della polfer hanno potuto restituire i dispositivi alla preside. Il 23enne bloccato in stazione, invece, è stato denunciato per ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polfer restituisce quattro computer rubati ad una scuola di Spinea

VeneziaToday è in caricamento