rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Comune di Venezia, ordinanza antismog: zone vietate a euro 0-1-2

Dal 29 ottobre al 14 dicembre 2012 e dal 7 gennaio al 26 aprile 2013 non potranno circolare, nei giorni feriali dalle ore 8 alle ore 18 (sabato e festivi esclusi)

 

Il Comune di Venezia, con ordinanza n. 654 del 19 ottobre 2012, ha istituito anche quest’anno misure di limitazione alla circolazione per alcuni veicoli a motore allo scopo di contenere le emissioni inquinanti in atmosfera e salvaguardare la qualità dell'aria.
 
 
Dal 29 ottobre al 14 dicembre 2012 e dal 7 gennaio al 26 aprile 2013 nelle aree individuate dall'ordinanza  non potranno circolare, nei giorni feriali dalle ore 8 alle ore 18 (sabato e festivi esclusi), le seguenti tipologie di veicoli: autoveicoli alimentati a gasolio: euro 0 o pre-euro noti anche come non ecodiesel, euro 1 ed euro 2 immatricolati prima del 1 gennaio 2001 o comunque non rispondenti alla direttiva 98/69 (euro 3); autoveicoli alimentati a benzina: euro 0 o pre-euro immatricolati prima del 1° gennaio 1993 o comunque non rispondenti alla normativa 91/441/EEC (Euro 1); motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi: immatricolati prima del 01/07/1999 o comunque non rispondenti alla normativa 97/24/EC.
 
 
Gli stessi veicoli, se condotti da residenti nel Comune di Venezia, potranno comunque circolare nelle giornate di martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 10 alle ore 16. L’ordinanza integrale, il depliant esplicativo con la mappa e tutte le informazioni utili possono essere reperite nel sito del Comune di Venezia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Venezia, ordinanza antismog: zone vietate a euro 0-1-2

VeneziaToday è in caricamento