rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Finiti i lavori di restauro della scuola San Girolamo, ecco il nuovo cortile

Bella, confortevole, sicura e luminosa: tanti aggettivi per definire l'istituto elementare San Girolamo dopo i lavori di restauro terminati oggi con l'inaugurazione del nuovo cortile

Gli interventi, iniziati nove anni fa, e realizzati sempre nel periodo estivo, sono stati suddivisi in quattro lotti a causa delle rilevanti dimensioni dell'edificio che ospita, oltre al centro territoriale permanente per l'istruzione in età adulta, anche una scuola materna ed elementare. E così a partire dal 2004, e poi ancora nel 2009, 2010 e 2012, l'edificio è stato dotato di un centro di cottura, che fornisce oltre mille pasti, di una nuova palestra e di un bel giardino per la scuola materna, di un impianto di depurazione per gli scarichi civili e di rinnovati servizi igienici. Sul versante poi della prevenzione, oltre a una nuova rete elettrica, è stata inserita la vasca di accumulo dell'impianto antincendi e sono state predisposte scale di sicurezza, vie di fuga, vani filtro e porte antincendi.


Questa mattina, con l'inaugurazione del cortile interno alla scuola elementare, si sono conclusi i lavori dell'ultimo lotto. Ora gli oltre 200 alunni disporranno di un cortile, pavimentato in resina e gomma, su cui è stata disegnata la facciata della scuola, in cui poter giocare e correre in condizioni di massima sicurezza. Gli assessori comunali ai Lavori Pubblici, Alessandro Maggioni, e alle Politiche Educative, Andrea Ferrazzi, intervenuti alla conferenza stampa, hanno ringraziato genitori, il presidente e il vice presidente della Municipalità di Venezia Murano Burano, Erminio Viero e Giorgio Tommasi, il dirigente scolastico, Alberto Solesin, e i tecnici di Insula per la collaborazione grazie a cui si è raggiunto un risultato giudicato straordinario.


"Non è stato semplice trovare 800 mila euro nel bilancio comunale – ha sottolineato Maggioni – ma tra le priorità di questa Amministrazione vi è quella di dare ai nostri ragazzi una scuola sicura. La messa in sicurezza di tutto l'edificio e il miglioramento della palestra e del cortile, dove sarà collocata lungo la recinzione una fioriera, sono interventi necessari a tener vivo il centro storico lagunare.” E dopo aver precisato che ora si attende il certificato di prevenzione incendi (Cpi), Maggioni ha riferito che da agosto a settembre di quest'anno gli operai della ditta Erre Costruzioni hanno inserito 1500 mq di controsoffitto per isolamento termico e acustico, sistemato 5300 mq di pareti ridipinte con colori accesi, posato 400 mq di piastrelle nei venti bagni, installato 6 mila metri di filo elettrico e cablato l'edificio per consentire l'accesso alla rete.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finiti i lavori di restauro della scuola San Girolamo, ecco il nuovo cortile

VeneziaToday è in caricamento