menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In seimila a battagliare per un futuro posto da infermiere: maxi concorso al Taliercio

I candidati hanno sostenuto la prova lunedì in due turni. Dal test si formeranno le graduatorie da cui si attingerà per future assunzioni. Sono 8 i posti subito disponibili

Una giornata che potrebbe rivelarsi cruciale per le future carriere del personale infermieristico veneziano. Nella giornata di lunedì, infatti, in 2 sessioni si è svolta la preselezione del concorso pubblico dell'Ulss 3 "Serenissima" (che comprende gli ex territori dell'Ulss 12, Ulss 13 e Ulss 14) attraverso cui si andrà a formare la graduatoria che permetterà di scegliere gli infermieri per eventuali future assunzioni. Al momento sono 8 i posti disponibili e per accaparrarseli sono arrivati da tutta Italia. La prova è vista come una chiave di volta per chi intende intraprendere questo tipo di professione in ambito sanitario. I 1.200 che supereranno le preselezioni, poi, sosterranno ulteriori test.

A dimostrazione del fatto che la battaglia sarà dura, i candidati che hanno sostenuto la sessione d'esame sono stati in tutto circa 6mila. La prima metà in mattinata, la seconda metà nel pomeriggio. Tutti si sono trovati al palasport Taliercio, visto che serviva spazio per contenere una tale mole di persone. Come per le partite della Reyer Venezia, si sono registrati inevitabilmente alcuni rallentamenti in zona via Martiri della Libertà, a causa del numero di veicoli che tutti in una volta hanno raggiunto la zona del palazzetto. Tutto si sarebbe svolto senza grossi problemi: a preoccupare di più i candidati non erano certo le code, bensì le prove cui di lì a poco sarebbero stati sottoposti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento