Cronaca

Marijuana nel magazzino e cocaina a fine pasto: condannato ex gestore di un'osteria

L'uomo, di 57 anni, è accusato di spaccio di droga. I carabinieri hanno scoperto che usava il ristorante che gestiva come base per i suoi traffici

Usava il magazzino del ristorante per conservare la marijuana e a fine pasto preparava la cocaina per i clienti che volevano sniffare. Un 57enne veneziano, ex gestore di un'osteria di Montegrotto Terme (Padova) è stato arrestato e portato in carcere.

L'uomo dovrà scontare 3 anni, 11 mesi e 6 giorni per spaccio, oltre a pagare una multa di 14mila euro. L’indagine parte nel 2016, quando i carabinieri fermano vicino al casello autostradale di Terme Euganee un’auto con a bordo due persone: in auto avevano un etto di cocaina e un biglietto con su scritto l'indirizzo dove avevano appena recuperato la droga, per l'appunto nel locale della provincia di Padova. Il titolare, al termine delle indagini nel 2020, era stato arrestato; ora il processo, a cura del pm Benedetto Roberti, è terminato con la condanna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nel magazzino e cocaina a fine pasto: condannato ex gestore di un'osteria

VeneziaToday è in caricamento