Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Bibione

Bibione, intero condominio sgomberato per una fuga di gas

Attimi di paura ieri pomeriggio nel complesso Riviera. Alcuni residenti hanno dovuto chiamare i soccorsi per una bombola lasciata aperta da un inquilino del terzo piano. Locali a rischio eplosione


Un intero condominio evacuato a Bibione per una fuga di gas. L'allarme esplosione è scattato ieri pomeriggio, verso le 16e30 in un palazzo di quattro piani del complesso Riviera. Sul posto sono dovuti intervenire immediatamente i vigili del fuoco di Portogruaro che hanno dovuto sgomberare tutti i locali e indirizzare verso l'uscita una ventina di persone. Da una prima ricostruzione sembra che sia stato tutto legato ad una bombola di gas lasciata aperta da un inquilino.

A chiamare pompieri, carabinieri e polizia municipale, sono stati gli stessi residenti, che hanno sentito un fortissimo odore di gas e poco dopo anche una colonna di fumo nero uscire da un appartamento del terzo piano. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire d'urgenza, come riporta la Nuova: una volta penetrati nelle stanze, hanno messo in sicurezza la bombola con la paura che potesse esplodere da un momento all'altro. Dopo il cessato allarme l'apparecchiatura è stata analizzata ed è stata dichiarata difettosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibione, intero condominio sgomberato per una fuga di gas

VeneziaToday è in caricamento