menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia, doppio accordo con la Cina per lo sviluppo economico e tecnologico

La conferenza internazionale "Along The Silk Roads", tenutasi lunedì mattina a Venezia, ha portato in dote anche un'intesa tra il porto di Venezia e quello cinese di Tianjin

Due accordi, uno tra il Comune di Venezia e la Binhai New Area, l'altro tra i porti di Venezia e Tianjin. Questo l'esito principale della conferenza internazionale "Along the Silk Roads", organizzata nella giornata di lunedì dall'Autorità Portuale di Venezia assieme alla Fondazione per la Collaborazione tra i Popoli e la Nankai University alla Fondazione Giorgio Cini.

Le intese raggiunte concretizzano, l'una a livello istituzionale e l'altra sul piano industriale e produttivo, le linee guida della cosiddetta “Via della Seta Marittima del XXI secolo”, redatte dalla Commissione nazionale per lo Sviluppo e le riforme e dai Ministri degli Esteri e del Commercio della Repubblica Popolare Cinese.

A margine della sessione mattutina del convegno, si è tenuto un punto stampa per presentare tali risultati. A rappresentare il Comune di Venezia, è intervenuta l'assessore comunale al Turismo, Paola Mar, che ha sottolineato come Venezia, da sempre porta d'Oriente, sia ancora oggi crocevia ideale per i traffici tra la Cina e l'Europa manufatturiera. "Il Memorandum che abbiamo siglato - ha detto Mar - ha l'obiettivo di instaurare una relazione istituzionale con la Binhai New Area, per lo sviluppo congiunto di progetti nei settori dell’economia, scienza, tecnologia, cultura e turismo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento