menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Innovazione e salute: in Marittima faccia a faccia il gotha della sanità digitale mondiale

Dal 3 al 7 aprile in programma il "Connectathon 2017" al Terminal 103. Saranno 90 le aziende presenti con 115 prodotti da testare. Obiettivo far comunicare i diversi sistemi

Dal 3 al 7 aprile Venezia diventerà la capitale europea dell’interoperabilità in ambito sanitario grazie al "Connectathon 2017", evento internazionale dedicato alla sanità digitale in programma al Terminal 103 della stazione Marittima. Nel capoluogo lagunare giungeranno 360 esperti provenienti da tutto il mondo (dai principali paesi europei all’India, dagli Stati Uniti fino alla Cina) per testare che i sistemi realizzati dai vari produttori siano in grado di comunicare, garantendo la corretta trasmissione, condivisione e utilizzo dei dati clinici. Saranno 90 le aziende presenti con 115 prodotti da testare.
 
Nel corso della settimana, promossa da IHE Italia in collaborazione con Regione Veneto e Arsenàl.IT, si svolgeranno incontri e sessioni tecniche per verificare l’interoperabilità di soluzioni tecniche commercializzate dai principali produttori di software e sistemi informativi presenti sul mercato internazionale in contesto clinico e sanitario. Lo scorso 23 marzo a Roma la Commissione Europea ha presentato il nuovo Quadro Europeo di Interoperabilità, uno strumento fondamentale a supporto delle amministrazioni pubbliche europee per coordinare gli sforzi di digitalizzazione nella fornitura di servizi pubblici.

Mercoledì 5 e giovedì 6 aprile sono previste due giornate di eventi aperti al pubblico patrocinati dal Ministero della Salute. Il primo giorno ci sarà un convegno “Fascicolo Sanitario Elettronico, da miraggio a realtà” durante il quale rappresentanti dei Ministeri della Salute e dell’Economia, di AgID, della Commissione Europea, di alcuni paesi UE e di varie regioni italiane faranno il punto della situazione a livello europeo e nazionale sulla realizzazione del fascicolo. Il 6 aprile due gli appuntamenti pubblici in programma. Il primo è dedicato a “Privacy e Fascicolo Sanitario Elettronico: open issues”, confronto durante il quale verranno presentate esperienze regionali, “Decision Support Systems e Intelligenza Artificiale: la trasformazione della sanità digitale” proporrà un tavolo con esperti provenienti da diverti ambiti (università, centri di ricerca, mondo delle imprese) che presenteranno le possibili evoluzioni in sanità grazie all’introduzione di sistemi di intelligenza artificiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento