menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scipione "arroventa" il Veneziano: ma le temperature andranno ancora su

L'anticiclone africano in questi giorni porterà la colonnina di mercurio oltre i 35 gradi. La protezione civile ha distribuito un volantino con i consigli per superare questa ondata di caldo

"Scipione" sta arroventando l'Italia, e il Veneziano non fa eccezione. Le temperature in queste ore superano stabilmente i trenta gradi centrigradi. Se nel weekend le spiagge sono state prese d'assalto per cercare un po' di refrigerio, durante i giorni lavorativi la situazione si fa più difficile. Specie per anziani, bambini e cardiopatici. Per questo la protezione civile ha distribuito un volantino (scaricabile in fondo all'articolo) con indicati tutti i consigli per poter superare queste ondate di calore anomalo.

L'anticiclone, soprannominato come il condottiero africano che sconfisse le truppe di Annibale, continuerà a portare bel tempo e aria calda dall'Africa per tutta la settimana. I giorni critici saranno mercoledì e giovedì, in cui le punte massime delle temperature potrebbero arrivare a toccare i 38 o 39 gradi. In più la protezione civile lagunare informa che la qualità dell'aria è scadente per la presenza di ozono. I consigli, quindi, sono i soliti: bere molta acqua per idratare il corpo ed evitare di uscire durante le ore più calde della giornata.

Solo nel prossimo weekend le colonnine di mercurio torneranno nella norma, con temperature più miti, anche se comunque elevate. In quei giorni il centro metereologico di Teolo non esclude che possano verificarsi intensi, seppur brevi, temporali. La memoria quindi corre alla tromba d'aria che martedì 12 giugno ha devastato le isole veneziane e al violento nubifragio che il giorno seguente ha interessato invece la Riviera.

 

I CONSIGLI DELLE PROTEZIONE CIVILE CONTRO LE ONDATE DI CALDO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento